EMCC Italia

La democratizzazione del coaching e del mentoring

La democratizzazione del coaching e del mentoring

Per anni il coaching ed il mentoring sono stati strumenti elitari, riservati solamente ad un gruppo di persone all’interno delle aziende. 

Negli ultimi anni questi strumenti sono diventati sempre più importanti e il loro valore ha iniziato ad essere percepito. Ma come renderli democratici e disponibili per tutto il personale aziendale? E quali effetti può avere questo in termini organizzativi?

Capire gli effetti e i benefici di questi strumenti può aiutare a diversificare e a rendere più interattiva la formazione e lo sviluppo dei dipendenti. Investendo sulla loro crescita professionale e personale, inoltre, non si ha solamente un miglioramento delle loro performance ma anche un miglioramento del loro benessere e del loro ingaggio all’interno dell’azienda. In questo modo, a cascata, l’intera organizzazione ne viene a beneficiare.

Cosa vi porterete a casa: strumenti per utilizzare la digitalizzazione a proprio vantaggio e ridurre i costi, per avere una struttura più automatica e snella dell’organizzazione e per la creazione di percorsi di sviluppo tramite il coaching e il mentoring che possono aiutare le aziende a ridurre l’impatto economico di queste attività e a ridurre il tempo speso per la loro gestione, avendo come ritorno un aumento dell’efficienza del programma e un monitoraggio più preciso degli indicatori di progresso.


FRAMEWORK DI COMPETENZA

  1. Orientamento all’azione e al risultato

Master Practitioner

  • Incoraggia i clienti a esplorare contesti più ampi e l’impatto sui risultati desiderati. (91)   
  • Attinge a una gamma di tecniche e metodi diversi per facilitare il raggiungimento degli obiettivi. (92)
  • Descrive e utilizza una varietà di metodi per costruire l’impegno per i risultati, gli obiettivi e le azioni. (93)
  • Aiuta i clienti ad esplorare il loro approccio al cambiamento, promuove la sperimentazione attiva e la scoperta di sé. (94)
  • Lavora efficacemente con la resistenza al cambiamento. (95)

 

8.Valutazione

Senior Practitioner

  • Valuta in modo critico i diversi approcci di valutazione di  mentoring/ coaching. (98)

 

Master Practitioner

  • Contribuisce attivamente a sviluppare conoscenza sulle modalità di valutazione di mentoring/coaching. (111)
  • Utilizza la conoscenza acquisita nel commentare tematiche, tendenze e idee relativi ai processi di valutazione, ai processi di mentoring/coaching e alle tematiche dei clienti. (112)

Hai dimenticato la password?