EMCC Italia

Le nuove frontiere della Mentor | Coaching Supervision

Le nuove frontiere della Mentor | Coaching Supervision

La Supervisione ci offre un nuovo modo di interpretare il nostro ruolo e nuova consapevolezza su quello che facciamo quando usciamo dagli schemi per rispondere alle esigenze del cliente e di come questo non sempre è da considerare come errore professionale o metodologico.

 

In Italia la supervisione ha fatto passi da gigante da quando Ingegneria Relazionale ha inaugurato il primo training un’anno fa. 

Grazie al tavolo inter-associativo sulla supervisione ed all’impegno di EMCC Italia nel sostenere la pratica per tutte le nuove pratiche di EIA, ad oggi anche le principali associazioni di coaching sono diventate sensibili al tema e ne riconoscono l’importanza e le peculiarità. 

Allo stesso tempo, stiamo scoprendo nuovi contesti dove applicare la stance e gli strumenti della supervisione: i gruppi, i team, gli executive, i professionisti (avvocati, operatori sanitari e le altre professioni soggette ad un codice etico).

Cosa vi porterete a casa: 

– come la Supervisione possa aprirTi a nuove modalità per essere utili ai Tuoi clienti,

– come può dare un nuovo slancio alla Tua professione,

– come migliorare e diversificare gli stimoli alla Tua pratica riflessiva

– e un invito gratuito a partecipare ad una sessione di supervisione di gruppo nella piattaforma “CoachUs”.



FRAMEWORK DI COMPETENZA

  1. Comprensione di se stessi

Practitioner

  • Sviluppa la comprensione di sé basata su un modello consolidato di comportamento (umano) e su una riflessione rigorosa nella propria attività professionale. (31) 

Senior Practitioner

  • Sviluppa un’ ulteriore comprensione di sé basata su una gamma di modelli teorici e input strutturati che derivano da risorse esterne, utilizzando una rigorosa riflessione sulla propria esperienza e pratica. (73)
  • Gestisce proattivamente il proprio stato dell’“esserci” per adattarsi alle esigenze del cliente. (74)
  1. Impegno a sviluppare le proprie abilità e capacità

Practitioner

  • Dimostra un impegno allo sviluppo personale attraverso azioni intenzionali/consapevoli e la pratica riflessiva. (34)
  • Partecipa a sessioni regolari di supervisione per sviluppare la propria attività professionale. (35)
  • Valuta l’efficacia della supervisione. (36)

Hai dimenticato la password?