EMCC Italia

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Supervisione: quando il coach diventa coachee

Quando

13 Aprile 2023
dalle 18:30 alle 20:00

Relatori

Michel Moral

Contatti

webinar@emccitalia.it

Questo evento è passato.

Riservato ai soci e ai loro ospiti

Supervisione: quando il coach diventa coachee

Così come il coachee si rivolge ad un coach e un mentee ad un mentor per osservare e migliorare i propri risultati, anche il coach e il mentor hanno bisogno di uno sguardo esterno per riflettere e accrescere la propria professionalità.

E’ per questa ragione che lo stesso Global Code of Ethics a cui i soci e socie EMCC Italia e Global hanno aderito, prevede che gli stessi frequentino regolarmente sessioni di supervisione.

Perché, come dice Michel Moral,

non possiamo rifarci il letto senza uscire dalle coperte

A EMCC Italia torna Michel Moral, coach e supervisor di fama internazionale, che ci parlerà delle ultime evoluzioni della supervisione.

IMPORTANTE!!!

Durante il webinar sarà presente il servizio di traduzione simultanea.

Per poterlo seguire è fondamentale che la tua versione di zoom sia aggiornata.

Clicca qui –> per verificare l’aggiornamento.

INDICATORI DEL FRAMEWORK DI COMPETENZE

In relazione al CPD (Continuous Professional Development) questo webinar soddisfa i seguenti indicatori.

Descrittori dei livelli

Practitioner

Utilizza la pratica riflessiva di supervisione per identificare i punti salienti degli aspetti sensoriali nella interazione con i loro clienti, per identificare, valutare ed implementare dei cambiamenti specifici nella loro attività professionale.

Senior Practitioner

Utilizza la pratica riflessiva della supervisione per identificare i punti salienti nelle interazioni con i clienti e nella loro pratica professionale, i dettagli sensoriali, per identificare, implementare e valutare dei cambiamenti specifici di comportamento.

Master Practitioner

Uso della pratica riflessiva della supervisione per identificare I punti salienti dei clienti e colleghi di mentoring/coaching, con una analisi sensoriale (dettagliata), per identificare, implementare e valutare cambiamenti di comportamento specifici nella loro pratica che possano essere condivisi come potenziali miglioramenti nel processo/nella pratica di coaching/mentoring.

Competenza 2: Impegno a sviluppare le proprie abilità e capacità

Practitioner

Partecipa a sessioni regolari di supervisione per sviluppare la propria attività professionale. (35)

Valuta l’efficacia della supervisione. (36)

SPEAKER

Michel Moral

Michel Moral è un EIA Master coach e un supervisore ESIA. Ha conseguito un Master in Scienza e Tecnologia e un dottorato di ricerca. in Psicologia Clinica.

Ha ricevuto l’EMCC Global Supervision Award 2019 e l’Henley Business School Coaching Award 2020.

Ha pubblicato dodici libri dal 2004, in particolare su gestione, coaching e supervisione.
Ha trascorso la maggior parte della sua carriera in un ambiente internazionale come manager e dirigente. A quel tempo le sue attività coprivano Europa, Medio Oriente e Africa, ovvero 124 paesi. Questo lo ha aiutato a diventare uno specialista interculturale.

Nel 2003 ha creato uno studio di coaching e supervisione e continua a lavorare con dirigenti e team di dirigenti. Ma la sua attività principale è la supervisione dei coach.
Forma supervisori in una scuola di supervisione premiata ESQA che gestisce con Florence Lamy dal 2010. Forma anche team coaches all’università di Cergy-Pontoise.

Hai dimenticato la password?